domenica 30 giugno 2013

Giglio rosso: il grande fiore arancione di montagna

Grandi fiori dai lunghi petali arancioni svettano al di sopra dell'erba. Si tratta del giglio rosso (Lilium bulbiferum o Lilium croceum), chiamato anche giglio di san Giovanni o in inglese tigerlily.
Fiore selvatico che cresce spontaneo sui pendii dei monti italiani, il giglio rosso fiorisce a fine giugno. Specie rara e protetta (aggiornamento: perlomeno in alcune zone d'Italia).

Foto scattate nei prati di Cadine. (giugno)

2 commenti:

  1. sicuro che sia protetta? Secondo acta plantarum non lo è. Nel caso andrebbe corretta la loro scheda.

    RispondiElimina
  2. Avevo consultato questa pagina http://www.provincia.bz.it/natura-territorio/temi/piante-protette.asp al tempo. "Minacce:
    Intensivizzazione dell ́agricoltura, concimazione, incespugliamento.
    Lista Rossa
    Potenzialmente minacciato (NT). "

    RispondiElimina

Nota

La data di pubblicazione dell'articolo corrisponde alla data di fioritura.